UN GRANDE EVENTO CELEBRATIVO


Dal 27 Giugno 2015 al 24 Gennaio 2016

VELLETRI EXPO


Nel 1875 il Prof. Antonino Ciancia Perone, ottiene dall’amministrazione comunale di Velletri l’autorizzazione a fondare una scuola serale di disegno applicato alle arti e mestieri affinché i giovani apprendisti impegnati di giorno nelle officine della città potessero apprendere le tecniche basilari del loro mestiere. La scuola parte con la prima classe di trenta ragazzi nel 1876 in un salone dell’attuale convento delle maestre pie. Quella scuola divenne poi grazie a Marcello De Rossi il glorioso e prestigioso Istituto Statale d’Arte “Juana Romani” ed oggi il Liceo Artistico “Juana Romani”. Per ricordare il 140 anniversario della fondazione ed in occasione del Giubileo della Misericordia indetto da Papa Francesco, abbiamo organizzato una serie di eventi che dal 27 Giugno 2015 al 24 Gennaio 2016 vogliono presentare tutte le eccellenze cittadine, intersecate da collettive e personali di artisti del calibro di Ugo Nespolo e Salvatore Provino grazie alla collaborazione con l’Organizzazione Artistica Friarte di Ermeneglido Frioni. Non mancheranno le manifestazioni classiche del calendario annuale del polo espositivo “Juana Romani”. Tutto inizierà il 27 Giugno alle ore 21.00 con un serata dedicata a Trilussa in collaborazione con l’ Associazione “La Mano” e la Vigna dei Poeti per ricordare il 110 anniversario della visita alla Scuola Serale di Juana Romani accompagnata dai fratelli Lumiere e da Trilussa stesso. La Romani accolta a scuola dal Prof. Edgardo Zauli Sajani volle lasciare 5.000 lire di rendita perché si premiasse l’allievo meritevole. Per questo la scuola per decreto di Vittorio Emanuele III° prese il suo nome.

Commenti

Post popolari in questo blog

la storia che celebreremo con Velletri Expo