Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2017

Comunicazione

Il premio nazionale Pallade Veliterna II targa Giglio Petriacci sarà quest' anno una targa con inserti in oro che vinca il migliore

Ci siamo quasi

Al via le V edizione del Velletri Wine Festival Nicola Ferri.
Presidente dell' edizione 2017 il Maestro Paolo Veneziani
Ospiti d'eccezione Karin Proia regista de una gita a Roma
Germano Taddia vincitore de i Tulipani di seta nera Rai Cinema
Mario Donadone interprete de il padrino con al Pacino
Il Velletri wine Festival Nicola Ferri 2017 è dedicato a due grandi maestri Luigi Magni regista che ha firmato lavori come nell' anno del signore, in nome del Papa Re e al maestro Umberto Mastroianni scultore premio imperiale del Giappone che ha trascorso a Marino l'ultimo periodo della sua vita dove è morto nel 1998.
Serata lancio della manifestazione in Via Margutta presso la Galleria Consorti e la bottega del Corniciaio Mucci il 15 settembre. Presto il programma definitivo

Ugo al polo

Immagine
Questo pomeriggio sono stati donati al museo del vino "generale Menotti Garibaldi" i vini della Tognazza.Per noi è un grande onore e una soddisfazione che la nostra piccola realtà possa essere ritenuta valida tanto da poter conservare i vini legati al grande Ugo. Che aveva scelto Velletri come sua residenza stabile e nel cui cimitero  riposa. Ringrazio la famiglia  Tognazzi ed in particolare Gianmarco.

Omaggio a Pennacchietti

Inaugurata sabato 1 luglio nella sala “Marcello De Rossi” del Polo Espositivo “ Juana Romani” la retrospettiva del Prof. Giovanni Pennacchietti e contestualmente il Museo dei Licei Artistici a lui intitolato
VELLETRI RENDE OMAGGIO ALL’ARTE DI PENNACCHIETTI
presenti visibilmente commosse le figlie Caterina, Rita, Alessandra ed Eugenia
Sabato pomeriggio alle 19.00 presso il Polo Espositivo “Juana Romani” nella sala Marcello De Rossi è stata inaugurata la mostra retrospettiva di Giovanni Pennacchietti, una delle pagine più belle della gloriosa storia della Juana Romani è stata rivissuta dai presenti. A tagliare il nastro le figlie Caterina, Rita, Alessandra ed Eugenia, presenti tra il pubblico numerosi ex allievi tra questi i maestri Giancarlo Soprano e Maurizio Orsolini.
Si tratta di un atto di omaggio dettato dalla profonda riconoscenza, verso quelle figure che nel secondo dopo guerra al fianco del preside Marcello De Rossi, hanno contribuito all’affermarsi della Juana Romani come una …

Inaugurazione della retrospettiva di Pennacchietti

Immagine