ORMAI CI SIAMO

Tutto pronto ormai per l'inaugurazione della mostra "Il Fregio del Parlamento e il suo restauro" prevista per Sabato 14 Marzo alle ore 17.00. La sala Marcello De Rossi del Polo Espositivo Juana Romani è stata trasformata idealmente nello studio di Giulio Aristide Sartorio negli anni in cui lavorava al fregio. Sarà il maestro stesso ad accogliere i visitatori e mostrare loro l'opera che ha realizzato tra il 1908 e il 1912. Al centro della sala tre cavaletti uno da scultore, uno per la pittura all'aperto con una cassetta per i colori risalente agli anni in cui è vissuto il maestro, gentilmente concessa dalla Signora Elena Corsetti e un cavalletto da studio con la tavolozza e il celebre camiciotto bianco che il maestro cambiava ogni giorno perchè doveva essere sempre pulito. Infondo alla sala tele ammucchiate. Si tratta di un evento importante che ha impegnato la squadra che lavora volontariamente all'interno del polo per due settimane. Si ringrazia per questo Antonio Protani - Francesco Trombetti - Alvaro Mariani. Lungo il corridoio appositamente restaurato per l'occasione in alcune teche documenti originali riguardanti la vita del maestro gentilmente concessi dall' Avvocato Renato Mammucari.
Un grazie va alle associazioni La Mimosa di Cisterna , Dimensione Futura di Cisterna - Organizzazione Artistica Friarte e la prestigiosa Società delle Belle Arti di Verona per aver aderito alla collettiva di pittura - scultura e grafica che farà da cornice alla manifestazione. Ed infine gli sponsor Ideagraph di Stefano ed Antonella Zarù - le Aziende F.lli Ceracchi di Nazzareno e Gianni Ceracchi - La Piana dei Castelli di Matteo Ceracchi e l' ottica il Fotone di Santa Maria delle Mole. La mostrà resterà aperta fino al 27 Aprile.
Alessandro Filippi

Commenti

Post popolari in questo blog

la storia che celebreremo con Velletri Expo

Premio nazionale Pallade Veliterna 2017 ecco il bando di concorso